Gabriel Kuri

Se l’oggetto è al centro della ricerca di moltissimi artisti contemporanei, nessuno come Gabriel Kuri esplora tutte le possibili implicazioni formali e concettuali della presentazione, assemblaggio e riproduzione di elementi del quotidiano. Il correlativo oggettivo rimanda qui a situazioni familiari, azioni quotidiane, interazioni umane, rapporti di scambio e produzione, storia del consumo.