Ann Veronica Janssens

Il lavoro di Ann Veronica Janssens opera sugli ambienti e sulle architetture attraverso l’impiego poetico della luce e del colore o di estensioni delle strutture esistenti, alterando la percezione degli spazi da parte dello spettatore, che si trova così a vivere un’esperienza imprevista, sensuale e dal forte impatto psicologico.

Danh Vō

Le installazioni di Danh Vō rappresentano il lavoro di un fine antropologo culturale che ci parla di fatti familiari e momenti collettivi. Immigrazione, totalitarismi, ricerca della libertà, integrazione, omosessualità, religiosità e tradizioni sono tematiche universali vissute in prima persona da Vō e dalla sua famiglia e che l’artista è capace di evocare nelle sue opere.

Marinella Senatore

Nell’arte di Marinella Senatore, il video e la fotografia sono il punto d’arrivo di un lungo processo di ricerca artistica fatto nei luoghi e tra la gente. Arte e vita dell’artista s’intrecciano e la sua produzione assume la fisionomia di un viaggio, percorso di formazione personale che si sviluppa attraverso relazioni e incontri; ogni lavoro nasce sull’esperienza del precedente e si evolve nel successivo senza soluzione di continuità.